Sommelier

Sebastien Ferrara nasce il 30 aprile 1988 a Biella, in provincia di Bergamo. Frequenta l’istituto Alberghiero “Ermenegildo Zegna” di Trivero. Fin da giovanissimo si dedica alla ristorazione. Inizia il suo percorso lavorativo come Sommelier al ristorante “La Terrazza” del “Grand Hotel Villa Serbelloni” di Bellagio dove rimane per diverse stagioni estive.

In seguito, parte per la Svizzera ed approda a S. Moritz per svolgere il ruolo di Assistente Sommelier al ristorante “Ca D’oro” dell’hotel “Kempinsky” e poi al ristorante centrale dell’hotel “Badrutt’s Palace”. Il “Longueville Manor Hotel and Restaurant” del Jersey (Regno Unito)  è per diverso tempo la sua casa e la pregiata cantina è totalmente nelle sue mani.
Nell’albergo “Alp Azur” a Courchevel, in alta Savoia, vi rimane per diverse stagioni come Maitre.

Nel 2012 approda a Parigi e diventa Sommelier del ristorante “Il Vino d’Enrico Bernardo”, una vera scuola di formazione per Sebastien. Partecipa al campionato Miglior Sommelier d’Italia nel 2014 classificandosi tra i semifinalisti.

Da Giugno 2015 ricopre il ruolo di Direttore e Sommelier nel ristorante “Enrico Bartolini al Mudec“, ristorante che, nella 65 esima edizione della Guida Michelin 2020, ha riportato finalmente le tre Stelle Michelin a Milano dopo oltre 25 anni.