Il Natale è senza alcun dubbio una delle feste più importanti e celebrate nel mondo. Un momento di gioia, di riflessione, di familiarità ma anche di viaggi, di regali, di grandi banchetti e…di dolci.

Articolo
Articolo a cura di Gourmagazine
17 Dicembre 2021

Proprio ai dolci natalizi di alcuni tra i principali Paesi europei vogliamo dedicare la nostra attenzione; sono dolci tradizionali che riportano a storie e leggende che in molte volte si perdono nella notte dei tempi. È il caso del tronchetto di Natale uno tra più conosciuti al mondo. Nato in Francia, la sua storia ha origini pagane: un tronco di legno veniva portato a casa e messo nel camino nella sala comune. Poi sale, vino o acqua santa (a seconda della tradizione) venivano spruzzati sul tronco prima di dargli fuoco e bruciare per almeno tre giorni (idealmente fino a Capodanno). Il rito doveva portare abbondanza ai raccolti e fortuna alla famiglia e le ceneri ed il carbone del tronco venivano usati durante l’anno per protezione o questioni mediche. Man mano che i camini sono scomparsi dalle case francesi, il tronco è stato sostituito da versioni simboliche fino ad arrivare alla torta che tanto ben conosciamo oggi.

In Spagna lo chiamano roscòn de Reyes, in Portogallo Bolo rei, ma il principio è più o meno lo stesso. Un dolce natalizio a forma di ciambella, perché la forma deve ricordare quella della corona di un re. Il rimando ai Re Magi e ai loro doni è palese. La superficie della torta è arricchita da frutta secca e canditi, nell’impasto vengono nascosti la figurina di un re ed un fagiolo secco. Chi trova il primo diventa il re per la serata e può indossare una corona di carta, chi trova il fagiolo, invece, è costretto a pagare per il dolce dell’anno dopo. Sebbene qui si stia parlando di dolci di Natale, il Roscòn de Reyes viene servito il giorno della Befana. Va detto che in Spagna i regali, in maggior parte, vengono distribuiti in questo giorno invece che il 25 dicembre.

Anche nell’ impasto del Christmas pudding, dolce tipico della tradizione natalizia di Inghilterra e Irlanda sono contenuti degli oggetti, esattamente sei: 2 anelli per l’amore, 1 penny per la prosperità, 1 bottone delle mutande per il nonno, 1 ditale da cucito per la nonna, 1 maialino (di plastica) per il più goloso. Gli ingredienti sono 13, come il connubio tra Cristo e gli apostoli, il grasso di rognone deve essere l’ingrediente per Giuda.
Secondo alcune fonti, questo dolce risale all’Inghilterra medievale, nascendo però come modo per conservare la carne e diventando un dolce associato alle festività natalizie nel 1700.Dalla forma rotonda a base di uova, mandorle, frutta candita, rum e spezie, è preparato nel periodo dell’Avvento e portato in tavola il giorno di Natale. Viene servito flambé ed è decorato a tema con un agrifoglio.

Simile al pan di zenzero, il lebkuchen è un tradizionale regalo natalizio in Germania. Inventato originariamente dai monaci nel XIII secolo, questo biscotto è diventato un simbolo per le festività natalizie. Gli ingredienti includono miele, spezie e noci e il gusto può variare dal dolce al piccante. Sebbene di solito morbido, un tipo più duro di Lebkuchen viene utilizzato per realizzare le versioni a forma di cuore di questo dolce, che si trovano in molti mercatini di Natale in tutto il Paese.

Per concludere il nostro breve viaggio nei dolci della tradizione natalizia in Europa, andiamo in Belgio e Olanda dove sono particolarmente amati gli speculoos, biscottini tradizionali aromatizzati alla cannella che vengono forati ed appesi agli alberi di Natale. Sulla superficie dei biscotti vengono applicate leggere pressioni con delle formine intagliate nel legno, così da decorarli prima di cuocerli. In Belgio, sono talmente amati che, quando l’azienda che li produce decise di cambiargli il nome, per giorni ci furono polemiche sui social.

Articolo a cura di Umberto Clivio

LEGGI ANCHE
Gino Sorbillo sbarca a Torino

Una delle famiglie di pizzaioli più antiche d'Italia, con la prima pizzeria risalente al 1935, quando Luigi Sorbillo e Carolina Read more

Da 007 a Gatsby: cocktail resi celebri dal grande schermo

L’arte del “bere bene” è da sempre sinonimo di fascino e stile. Alcuni importanti cocktail hanno visto aumentare la loro Read more

Ecco perché mangiare costa sempre di più

Partiamo con un breve ripasso sul significato di inflazione. L’inflazione è l’aumento percentuale di prezzo di un determinato prodotto in Read more

L’eccellenza natalizia italiana: il Panettone

Ogni regione può vantare il proprio dolce natalizio, ma se vogliamo identificarne uno comune a tutte le latitudini questo è Read more